Next, un viaggio nel teatro del futuro


Warning: Parameter 2 to wp_hide_post_Public::query_posts_join() expected to be a reference, value given in /home/customer/www/delteatro.it/public_html/wp-includes/class-wp-hook.php on line 307

Ritorna a Milano la vetrina lombarda delle produzioni in progress della prosa, della danza e del teatro ragazzi. Decine gli artisti e i gruppi coinvolti. Nuova finestra sul vicino PiemonteEnzo Fragassi


L’Expo di Milano volge ormai al termine dopo sei mesi di intensa partecipazione anche da parte del mondo dello spettacolo. A pochi giorni dalla sua conclusione si situa la settima edizione di NEXT, il laboratorio delle idee per la produzione e la distribuzione dello spettacolo dal vivo che comincia lunedì 19 e termina giovedì 22 dopo un’intensa quattro giorni di spettacoli “in pillole”, da gustare compulsivamente come le ciliegie, uno via l’altro.

La formula dell’appuntamento ormai tradizionale promosso dall’Assessorato alle Culture, Identità e Autonomie della Regione Lombardia, sostenuto da Fondazione Cariplo e organizzato dall’AGIS lombarda è infatti incardinata sulla visione concentrata in tre importanti multisale milanesi – Franco Parenti, Elfo Puccini e Litta – di una gran quantità di progetti teatrali e di danza in fieri, della durata di 20 minuti ciascuno. L’anno scorso NEXT ha così potuto mostrare a oltre 400 operatori del mondo dello spettacolo ciò che bolle nel gran calderone non solo della regione più popolosa d’Italia ma anche in altre realtà che nel capoluogo hanno trovato terreno fertile per le loro produzioni.

Quest’anno i progetti, ben 40, che spaziano dalla prosa alla danza al teatro ragazzi, saranno a disposizione di pubblico e addetti ai lavori dal 19 al 21. La novità, che prolunga l’evento fino a giovedì 22, è rappresentata dall’ingresso nella compagine di NEXT della Regione Piemonte, che ha deciso di aderire a questa iniziativa a metà strada fra la vetrina e la vera e propria “borsa” dello spettacolo dal vivo aprendo una “finestra” di otto spettacoli (presentati in forma compiuta, non come semplici “assaggi”) che verranno presentati, in aggiunta alla terna di teatri indicati sopra, al Piccolo di via Rovello (intestato a Paolo Grassi) e al Teatro del Buratto al Pime. Si allarga così il ventaglio delle proposte e soprattutto si moltiplicano le possibilità per i gruppi e gli artisti di entrare in circuiti più ampi.

L’elenco delle compagnie di Piemonte in scena in trasferta meneghina sono Associazione culturale Codeduomo con Daniele Ninarello, blucinQue-Qanat, Fondazione Teatro Ragazzi e Giovani onlus, La Ballata dei Lenna, Oltreilponte Teatro, Teatro della Caduta, Tecnologia Filosofica, Zerogrammi.

Questo invece l’elenco dei partecipanti alla “borsa” teatrale: Animanera, Artedanzae20, Associazione K., Atir, CLAPS Circuito Lombardo Arti Pluridisciplinari Spettacolo dal Vivo, Compagnia Marionettistica Carlo Colla e Figli, CRT Centro Ricerche Teatrali, CSC Anymore, Ctb Centro Teatrale Bresciano, Eco di Fondo, Elsinor, Fattoria Vittadini, I Demoni, La Bilancia, La Danza Immobile | Teatro Binario 7, LAB121, Manifatture Teatrali Milanesi – Teatro Litta e Quelli di Grock Associati, Med Uovo, MilanOltre, Pandemonium Teatro, Residenza Idra, Scarlattineteatro, Schedìa Teatro, Teatro Blu, Teatro Carcano, Teatro de Gli Incamminati, Teatro del Buratto, Teatro dell’Elfo, Teatro della Cooperativa, Teatro delle Moire, Teatro Filodrammatici, Teatro Franco Parenti, Teatro i, Teatro in-Folio, Teatro Invito, Teatro Out Off, Teatro Prova, Teatro Telaio, Collettivo PirateJenny, Tieffeteatro.

La visione degli estratti di NEXT è a ingresso gratuito, mentre quella degli spettacoli della sezione Piemonte in scena costano 10 euro (5 euro gli spettacoli per ragazzi). Location, orari e info dettagliate sugli spettacoli si trovano QUI.

Il video promo dell’edizione 2014