Recensioni

Le Comte Ory

Florez al Rossini Opera Festival: la qualità è garantita

Al ROF di Pesaro, diretto quest’anno dal celebre tenore Juan Diego Florez, che proprio da qui ha spiccato il volo, abbiamo visto “Le Comte Ory”, “Otello” e una sorprendente “La gazzetta” – Davide Annachini Per saperne di più

News

BolzanoDanza senza limiti. Lo dimostra Meg Stuart

Prima nazionale al festival altoatesino che quest’anno è dedicato alle sfide fisiche e psicologiche dell’umanità. Il lavoro di Meg Stuart ci parla del rapporto con tempo e spazio post lockdown. continua a leggere…

Danza

Gli occhi di Olga

Si torna a pensare alla danza e ai suoi casi, dopo mesi difficili e dolorosi. Ma torna impellente il desiderio di condividere pensieri e riflessioni su un’arte che continua a stimolare, sia a livello umano che ‘politico’ -Silvia Poletti continua a leggere…

Palazzi consiglia

La commedia delle vanità

La commedia della vanità

Claudio Longhi dirige a Modena l’opera del 1934 di Elias Canetti che prefigura un regime che proibisce il ricorso a ogni forma di immagine. Scopri gli altri debutti da seguire in settimana – Renato Palazzi Per saperne di più

Tutto il Web ne parla

Arena di Verona: un secolo portato alla grande

Prossima al secolo di attività, l’Arena di Verona ha mantenuto fede con la sua 99^ edizione al livello artistico che l’ha resa celebre nel mondo, grazie in particolare a una vetrina di star liriche di prestigio internazionale, in primis la … continua a leggere…

I Post di Palazzi

Di Ma ce n’è una sola

In scena a Milano “Ma” l’intensissimo spettacolo di Antonio Latella sulla figura della madre nelle opere di Pasolini. A Firenze, la pièce di Oscar De Summa sul Riccardo III di Shakespeare e “L’installazione immersiva” di Giancarlo Cauteruccio per ricordare l’alluvione di 50 anni fa. A Parma il Teatro delle Ariette festeggia 20 anni di attività con “Tutto quello che so del grano”. A Bologna Carmelo Rifici firma “Purgatorio” di Dorfman, con Marinoni e Nigrelli – Renato Palazzi Per saperne di più