Tag Archives: davide annachini

Iphigénie en Tauride, un felicissimo recupero dei teatri lombardi

 Un risultato di tutto rilievo  per il circuito lirico lombardo, con la rara riproposta dell’Iphigénie en Tauride di Gluck effettuata dai teatri di Pavia, Brescia, Como e Cremona (dove sarà nelle prossime settimane). Nella splendida cornice del Teatro Grande di Brescia questa produzione è stata accolta con grandissimo calore nonostante la rarità del titolo, che ha premiato il coraggio mostrato da questi teatri di tradizione nel puntare su un repertorio non esclusivamente popolare.- Davide Annachini

Per saperne di più

Norma. La scommessa vinta dei teatri emiliani

 Se non ci fossero loro… Ha ragione Davide Annachini. Gran parte della vitalità musicale e lirica italiana – e per tutte le tasche- è ancora affidata ai teatri di tradizione. I quali, come ci spiega qui, spesso riservano grandi soddisfazioni.- … Per saperne di più

Festival di grandi voci a Parma nel nome di Verdi e nel ricordo di Vick

Il Festival Verdi2021 è riuscito a non venir meno al suo consueto appuntamento nonostante la parentesi Covid abbia condizionato pesantemente l’occasione di festeggiare la nomina di Parma a Capitale Italiana della Cultura, che per quanto prolungata di un ulteriore anno … continua a leggere…

In Arena Muti festeggia i 150 anni di Aida

foto di Gianluca Munari

L’Italia dei teatri e dei festival si sta ridestando. E noi torniamo sommessamente a raccontare ciò che vediamo e ascoltiamo. Sono stati mesi difficili e per noi di delteatro.it particolarmente dolorosi. Ma ripartiamo con quella positività fattiva che Maria Grazia … continua a leggere…

Il Regio di Parma riapre ed è subito Verdi

Per cause di forza maggiore il Festival Verdi è tornato nella sede storica del Regio, prontamente apparecchiata per le norme anticovid e pronta ad ospitare una battagliera edizione di Ernani. Che consacra il talento di Michele Mariotti. –Davide Annachini continua a leggere…

All’Arena la musica vince a dispetto del virus e del maltempo

L’Arena di Verona non si è arresa al Covid e è corsa ai ripari con una programmazione lussuosa per le voci dispiegate e i programmi musicali presentati. Che hanno sconfitto così anche il terribile meteo che ha colpito la città– … continua a leggere…