William Forsythe si ritira. Al suo posto Jacopo Godani


Warning: Parameter 2 to wp_hide_post_Public::query_posts_join() expected to be a reference, value given in /home/customer/www/delteatro.it/public_html/wp-includes/class-wp-hook.php on line 303

Breaking news da Dresda: il geniale coreografo americano lascia la direzione della Forsythe Company. Al suo posto, dal settembre 2015 l’italiano Jacopo Godani.

Un fulmine a ciel sereno destinato a cambiare gli assetti della mappa internazionale della coreografia tedesca e internazionale. William Forsythe  ha annunciato la volontà di lasciare la direzione artistica della Forsythe Company, la formazione con la quale, dopo la fine del suo rapporto con il Frankfurt Ballet, si è dedicato alla sperimentazione coreografica e performativa più radicale. La compagnia, sostenuta dal 2005 dal Land di Assia, Sassonia e le città di Francoforte e Dresda (dove risiede presso lo storico centro di Hellerau) verrà affidata nel settembre 2015 al coreografo italiano Jacopo Godani, per dieci anni danzatore e collaboratore di Forsythe e oggi coreografo ospite di grandi compagnie internazionali (dai Ballets de Monte Carlo a Cedar Lake Dance Company).

Forsythe, oggi sessantacinquenne,  resterà come consulente artistico della formazione, che sta ridiscutendo proprio in questi mesi il prolungamento del contratto di collaborazione con la città di Dresda fino al 2018. Dopo Neumeier ad Amburgo, che ha designato come suo ‘erede’ alla direzione dell’Hamburg Ballet Lloyd Riggins, la nomina di Godani da parte di Forsythe garantisce insieme la tutela di una filosofia artistica che ha profondamente inciso sul teatro di danza (ma non solo) degli ultimi trent’anni e la naturale evoluzione di un pensiero creativo del quale Godani stesso è insieme “figlio” ed erede.

Un commento su “William Forsythe si ritira. Al suo posto Jacopo Godani