Premiazione Lo Straniero

Santarcangelo: assegnati i premi dello Straniero


Warning: Parameter 2 to wp_hide_post_Public::query_posts_join() expected to be a reference, value given in /home/customer/www/delteatro.it/public_html/wp-includes/class-wp-hook.php on line 303

Sotto la bonaria regia del fondatore Goffredo Fofi, due le “vallette” d’eccezione: Alice Rohrwacher e Sonia Bergamasco. L’elenco dei premiati

L’edizione 2014 del Festival del Teatro in Piazza di Santarcangelo è entrata nel vivo lo scorso fine settimana e proseguirà fino a al prossimo. Come già in precedenti edizioni, il festival ha ospitato le fasi finali del premio bandito dalla rivista culturale Lo Straniero, fondata da Goffredo Fofi e ancora oggi da lui diretta assieme ad Anna Branchi e Alessandro Leogrande.

Malgrado l’afa acuita dall’umidità dei violenti temporali dei giorni precedenti, domenica in tardo mattinata il Supercinema di Santarcangelo ha accolto come sempre con simpatia nella tarda mattinata di domenica 13 luglio il gruppo dei premiati. Sul palco, un Fofi in veste di gran cerimoniere, dai modi tuttavia per niente formali e sempre ironici, era stato assistito da Alice Rohrwacher, fresca vincitrice a Cannes del Gran Premio della Giuria, e dalla famiglia Gifuni-Bergamasco al gran completo: papà Fabrizio in qualità di premiato, mamma Sonia Bergamasco in quella di ex-premiata e “valletta” d’eccezione, con le loro bimbe (meravigliose, c’è bisogno di dirlo, visti cotanti genitori) addette agli “intermezzi musicali” (battevano con elegante furia infantile su un tamburello). Clima informale, varie famiglie, giovani e anziani distribuiti all’incirca in parti uguali, bimbi che giocavano correvano piangevano con giusto disinteresse per il resto e qualche viso stanco a causa della maratona spettacolare del sabato. Tutto secondo copione.

Ma ecco l’elenco dei premiati, cui sono andati i calorosi applausi del pubblico e l’ambita sacca del Festival piena di libri, dvd e opere dei premiati medesimi:

Associazione A Sud (cooperazione e ambiente), Paolo Bacilieri (autore di fumetti), Alfonso Berardinelli (critico culturale e saggista), Ginevra Bompiani (editore di Nottetempo), Celeste Casciaro (attrice non professionista), Paolo Di Stefano (giornalista), Giorgio Falco (scrittore), Manuele Fior (illustratore, autore di graphic novel), Fondazione Olivetti – Edizioni di Comunità (presente Beniamino de’ Liguori, direttore editoriale e nipote di Adriano Olivetti), Fabrizio Gifuni (attore), Roberto Minervini (regista, ha delegato un amico distributore perché sta attualmente girando un nuovo film negli Usa), Fibre Parallele (presenti Licia Lanera e Riccardo Spagnulo), Alessandro Sanna (insegnante, illustratore di libri per bambini), Ferdinando Scianna (fotografo), Benedetta Tobagi (giornalista e scrittrice).

Come di consueto, il momento clou della premiazione era stato preceduto da incontri di studio e approfondimento con i premiati e alcuni membri della folta giuria, formata da scrittori, giornalisti, attori, critici e operatori culturali. (e.f.)

Nella foto di Ilaria Scarpa, un momento della premiazione