Temi, argomenti, discussioni in corso

Con il Marijnsky la danza trionfa al Ravenna Festival. Ma fino a quando?

Lago dei Cigni, Giselle e un trittico sul Novecento coreografico. Con questi tre programmi ‘bomba’ il Teatro Marijnsky di San Pietroburgo ha portato al Ravenna Festival il suo Balletto e la sua Orchestra. Il pubblico ovviamente è accorso. Evidenziando così … Continua a leggere…

AAA Autori di Danza Cercasi. Citofonare Anticorpi XL

Dalla prima edizione, nel 2007, la Vetrina della Giovane Danza d ‘Autore rappresenta il momento progettuale più significativo dell’attività a promozione della nuova coreografia nazionale della rete di operatori Anticorpi XL. Che oggi sta ampliando il suo raggio d’azione con … continua a leggere

Nuovo Teatro: l’intervento di Anagoor

Virgilio brucia

Stimolato da un articolo di Renato Palazzi pubblicato ormai alcuni mesi fa, il confronto di opinioni sulla fase attuale attraversata dal teatro più innovativo non solo non accenna a concludersi ma si arricchisce di nuovi contributi. Dopo Teatro Sotterraneo, ecco quello di Simone Derai inviatoci a nome degli Anagoor Continua a leggere…

Estate dei festival, inverno dei teatri

Che fine hanno fatto le She She Pop e Nico and the Navigator? Perché di tanti meravigliosi spettacoli visti durante i festival estivi poi si perde completamente traccia? Ha ancora senso per un critico di professione andare a vedere capolavori destinati a essere espunti dai cartelloni ufficiali e visti solo da una ristretta minoranza? – Renato Palazzi Continua a leggere…

Peter Pan di Bob Wilson: un privilegio per pochi

Per Pan di Bob Wilson

È straordinario lo spettacolo andato in scena al Festival dei Due Mondi di Spoleto, che ha visto riuniti ancora una volta il regista texano e il formidabile Berliner Ensemble. Tuttavia, viene da chiedersi: quale teatro italiano potrà sostenerne i costi esorbitanti? – Renato Palazzi Continua a leggere…

È il momento di Michele Santeramo

La prima cena

C’è un un ignoto conflitto i cui sinistri echi – sempre più vicini – vengono trasmessi da una radiolina a transistor in “La prima cena” di Michele Santeramo, recente premio Hystrio: ma i commensali di questa acre commedia sembrano troppo intenti … Continua a leggere…

Nuovo Teatro: anche Tindaro Granata dice la sua

Tindaro Granata

L’autore e attore Tindaro Granata, uno dei talenti più interessanti rivelatisi negli ultimi tempi, ha raccolto (come Babilonia Teatri e Roberto Scappin di Quotidiana.com), l’invito di Renato Palazzi a discutere sulle prospettive del Nuovo Teatro in Italia a partire da alcune criticità. Ecco il suo contributo Continua a leggere…