Col tempo

Palazzi consiglia: buone vacanze!


Warning: Parameter 2 to wp_hide_post_Public::query_posts_join() expected to be a reference, value given in /home/customer/www/delteatro.it/public_html/wp-includes/class-wp-hook.php on line 303

Fino al 10 agosto, a Chiusi, prosegue il festival “Orizzonti” con Virgilio Sieni, Chiara Guidi, Sacchi di sabbia. Alfonso Santagata/Katzenmacher al debutto in “ Esterniscespiriani”. Ad Albenga, infine, “Terreni creativi” con Kronoteatro, Andrea Cosentino, Quotidiana.com. La rubrica settimanale di Renato Palazzi prende congedo per alcune settimane. Arrivederci!

Siamo alle ultime proposte teatrali di questo scorcio di stagione, prima di una (brevissima) pausa estiva. Da venerdì 1 a domenica 10 agosto, a Chiusi, in diversi spazi, si svolge il festival Orizzonti, una rassegna di nuove creazioni nelle arti performative: in programma, fra l’altro, due spettacoli di Virgilio Sieni, Col tempo (foto), presentato nella serata inaugurale in prima nazionale, ed Esercizi di primavera (3 agosto), e poi Macbeth su Macbeth su Macbeth. Studi sulla mano sinistra di Chiara Guidi (1 e 2, in anteprima nazionale), Piccoli suicidi in ottava rima e la novità Marmocchio. Una specie di Pinocchio di marmo dei Sacchi di Sabbia (4 – 5), Jackie e le altre di Andrea Adriatico, sulle figure femminili di Elfriede Jelinek (6 – 7, in prima nazionale).

Un’isola di Prospero trasformata in cimitero, di cui Calibano è il dirigente responsabile che comanda ai becchini e sorveglia le tombe, diffidando perennemente dell’odiato Ariel, è al centro di Esterniscespiriani, il nuovo spettacolo diretto e interpretato da Alfonso Santagata con gli attori della sua compagnia Katzenmacher: è un percorso libero, spiazzante fra i personaggi, i luoghi, le suggestioni del teatro di Shakespeare, nella personale rilettura di un maestro del teatro di ricerca. Il debutto venerdì primo agosto a Gavorrano, nella zona mineraria in provincia di Grosseto, le repliche dall’8 all’11 agosto a San Casciano.

Da lunedì 4 a mercoledì 6 agosto Albenga ospita la quinta edizione di Terreni Creativi, un bel festival organizzato (con scarsi mezzi) dal gruppo Kronoteatro nelle spettacolari serre dell’entroterra, normalmente adibite alle coltivazioni agricole. Gli artisti invitati sono Andrea Cosentino con I primi passi sulla luna, Quotidiana.com con Sembra ma non soffro e il grande clown Leo Bassi con The best of, preceduti ogni giorno dalla compagnia Gli omini, che propone un singolare “mercantinfiera” sulle vite dei santi, e seguiti a tarda sera da performance musicali.

Palazzi consiglia: buone vacanze