Archivi autore: Admin

Coline Torinesi. Prime impressioni

La gioia

Giunto al 24.mo anno di vita, il Festival delle colline torinesi è cominciato con il grande successo di “Gioia” di Pippo Delbono. Ecco cos’altro abbiamo visto – Maria Grazia Gregori Per saperne di più

Al Via il Napoli Teatro Festival

La dodicesima edizione della kermesse partenopea proseguirà fino al 14 luglio. Nelle prime sere l’omaggio al regista lituano Eimuntas Nekrosius. In scena anche Roberto Latini con “In exitu” di Testori e “Ronda degli ammoniti” di Enzo Moscato. Scopri gli altri debutti della settimana – Renato Palazzi Per saperne di più

L’isola dei pappagalli con Bonaventura prigioniero degli antropofagi

L'isola dei pappagalli

Memore della gioventù artistica trascorsa accanto a Franco Passatore, Antonio Latella sa che in teatro l’omaggio a un grande uomo da poco scomparso non si fa imitandone le gesta ma tradendole con intelligenza e creatività. Bravissimi gli interpreti – Maria Grazia Gregori Per saperne di più

Testi inediti, nuovi autori a Genova

Proseguirà fino al 6 luglio la 24.ma edizione della Rassegna di Drammaturgia Contemporanea, che presenta lavori e “mise en espace” di artisti internazionali, diretti da registi italiani. Al via anche il Festival delle Colline Torinesi e “Da vicino nessuno è normale” – Renato Palazzi Per saperne di più

Primavera dei Teatri

Patruni e Sutta

L’ormai tradizionale appuntamento che ha luogo a Castrovillari segna l’inizio della stagione dei festival. Tra gli ospiti della ventesima edizione Jan Fabre, Kronoteatro, Riccardo Spagnulo, Carullo e Minasi, Dario De Luca con Milvia Marigliano e Roberto Latini. Scopri gli altri appuntamenti settimanali – Renato Palazzi Per saperne di più

Luciano

Luciano

Danio Manfredini, applauditissimo, è “Luciano”, un folle che vive con altri folli in un ospedale psichiatrico, ma che da qui “evade” nel mondo del teatro, colmo di fantasmi, di versi dei poeti più famosi rielaborati con aperture impensabili. Un teatro umanissimo e dolente, che emoziona – Maria Grazia Gregori Per saperne di più

Calcinculo

Calcinculo

Il nuovo lavoro di Babiblonia Teatri, “Calcinculo”, non si limita a confermare un talento ormai ben noto ma è uno dei loro risultati migliori, che conferma una vena esilarante e feroce, aprendo a un’idea di “teatro canzone” degli anni Duemila sulle tracce di Gaber – Renato Palazzi Per saperne di più